Danza sulla Mia Tomba – Review

di Aidan Chambers.

L’ho finito da un po’.

Mi è piaciuto, molto. Lo stile è quantomai scorrevole e originale, molto giovanile (cosa che si accorda con il pubblico a cui si indirizza, prevalentemente gli young adults).

La trama sembra banale e trita, peccato sia affrontata in una maniera talmente originale da far risultare il libro tanto poetico quanto per nulla scontato. Si parla di morte, di amore, di vita e di amicizia. Il tutto racchiuso in un arco di tempo piuttosto breve, e talmente concentrato che si fatica a distinguere dove inizia l’amore e dove l’amicizia, dove la vita e dove la morte… Ma è così che è la vita, un amalgama di elementi mai troppo facilmente scindibili.

Il libro dà poche risposte. In compenso offre spunti di riflessione importanti al lettore (specie se il suddetto lettore si riconosce in parecchi aspetti della vita del protagonista, come è successo a me).

Non me la sento di dire di più, mi riesce davvero difficile classificare questo libro o imbrigliarlo con una definizione netta: se la trama non vi dispiace, fidatevi se vi dico che leggendolo vi troverete molto di più di quello che ci si potrebbe aspettare.

Ovviamente, consigliato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...